L’Associazione IROKO ONLUS è stata fondata nel novembre del 1998 con lo scopo principale di operare per la tutela e il miglioramento delle condizioni di vita delle persone con forte svantaggio sociale ed economico, immigrate e non immigrate.

Questo impegno si è tradotto, fin dall’inizio delle attività, nella capacità di fornire servizi diretti a donne vittime di tratta e di violenza. Tali servizi si basano su una presa in carico delle donne, che vengono seguite continuamente fino al raggiungimento dell’obiettivo stabilito insieme a loro. Dall’inizio delle sue attività, dal 1999 sino ad oggi, l’associazione si occupa di:

  • Donne vittime di tratta, di violenza domestica e di altre forme di violenza e donne indigenti, particolarmente quelle con bambini piccoli;
  • Donne sole alle quali è stata data assistenza economica temporanea;
  • Uomini, immigrati, in particolare le vittime di violenza politica, in condizioni di difficoltà psicologica e tuttora seguiti attraverso percorsi di mediazione etno-clinica.

In questi ultimi anni si sono diffusi nuovi fenomeni di sfruttamento, d’immigrazione clandestina e di tratta di esseri umani anche dai paesi dell’ Est Europa, da altri Paesi Africani, dall’ Asia medio- orientale e dai Paesi asiatici: è la cosiddetta globalizzazione della criminalità che interessa tutti gli aspetti della vita sociale.
La scarsa informazione, la poca attenzione ai problemi legati alla tratta delle donne, sia da parte di società civile che di istituzioni, è aumentata. Per questo riteniamo che l’associazione abbia un ruolo fondamentale nella diffusione dell’informazione ad ampio raggio sui fenomeni di sfruttamento, non solo in area nigeriana ma a livello internazionale.